Home > Il casino del fusaro

Il casino del fusaro

Il casino del fusaro

Disabili ed un accompagnatore ingresso libero. Eventuali gruppi min 20 persone possono prenotare una visita in altri giorni compilando lo schema sottostante. Tra la fine del XIII sec. Maria di Tripergole, insieme al diritto della macerazione di canapa e lino. Nel il re Ferdinando IV di Borbone decise di valorizzare lo specchio lacustre, introducendovi la coltivazione delle ostriche. Graefer, noto giardiniere ed esperto in botanica. Appena compiuto il Casino Reale, il grande pittore P.

Hackert e tele in seta provenienti dal possedimento borbonico di San Leucio, costituenti parte del prezioso arredo interno. La Real Casina, nel corso del tempo, ebbe ospiti illustri, tra i quali, oltre ovviamente ai principi ed ai sovrani di casa Borbone, anche monarchi stranieri in visita al Regno del Sud: Ovviamente, non vi furono solo capi di Stato. Qui, sulle sponde del Fusaro, in un giorno di metà Ottocento, il loro palato fu deliziato dalle sole ostriche del lago, servite in ventidue maniere diverse. È stata anche una delle location de L'imbroglio nel lenzuolo con Maria Grazia Cucinotta. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sugli argomenti palazzi d'Italia e Campania non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento. Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Architettura. Portale Borbone.

Portale Due Sicilie. Estratto da " https: Categorie nascoste: Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

La Casina Vanvitelliana del Fusaro

La Casina vanvitelliana è una suggestiva costruzione all'interno dell'omonimo parco sul lago del Fusaro a Bacoli, in provincia di Napoli. Un tempo riserva di. La Casina Vanvitelliana del lago Fusaro, nei pressi di Bacoli, é un la visita del Casino è subordinata al pagamento di un biglietto di 3€. L'ambiente del Fusaro fu uno dei siti di caccia prediletti da Ferdinando IV di Borbone che, a Sud-Est del lago sopra un isolotto, fece sorgere il bellissimo Casino. Compra Pane G. - CARLO VANVITELLI E IL CASINO DEL FUSARO.. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei. Benvenuti nel nuovo sito web del Real Sito Borbonico “Casina Vanvitelliana del Fusaro“. Attraverso queste pagine, finalizzate alla promozione e valorizzazione. Al Tramonto sul Lago del Fusaro visiteremo la Casina Borbonica, luogo di nel realizzò il Casino Reale di Caccia sul lago, a breve distanza dalla riva. La Casina Vanvitelliana è un suggestivo casino di caccia ubicato su un'isoletta del Lago Fusaro, nel comune di Bacoli. Indice. 1 Storia; 2 Descrizione; 3 La.

Toplists